Il tiramisù più buono! Poche uova e tanto gusto!

Avevo del mascarpone in frigo prossimo a scadere e dovendolo assolutamente utilizzare quale miglior scusa per preparare un ottimo tiramisù?



INGREDIENTI:

500g Mascarpone senza lattosio
200mL panna fresca o UHT senza lattosio
120g zucchero di canna
2 uova
1 bacca di vaniglia
savoiardi qb

caffé qb




La crema è una via di mezzo fra la tradizione del tiramisù ed una sua forma più moderna e "leggera", per lo meno per quanto riguarda l'abuso di uova. 
Per essere più facilmente digeribile ho utilizzato la panna senza lattosio, del marchio Kaufland; la prima volta che la utilizzo ma devo dire che è una buona panna con trattamento UHT, quindi a lunga conservazione, ma comunque ottimo prodotto, sapore delicato. Certo è che è preferibile utilizzare una panna fresca, che riesca a mantenere un sapore più corposo dato il maggior contenuto in grassi.

Nel mio caso questo tipo di panna da montare va più che bene, il risultato è comunque eccezionale.



PROCEDIMENTO

Separare in due ciotole gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi con una minima parte dello zucchero totale, aggiungendone pian piano, finché non si sarà bene sciolto.

Aggiungere il mascarpone ai tuorli con zucchero e amalgamarlo bene con il contenuto di una bacca di vaniglia, finché non si sia ottenuta una miscela liscia.

Montare la panna fredda (preferibilmente in un recipiente tenuto 5 minuti in freezer) e poi amalgamarla al composto col mascarpone, mescolando lentamente dal basso verso l'alto.

In un altro recipiente, montare a neve ferma gli albumi delle due uova ed incorporarli con gli altri ingredienti mescolando sempre con accortezza.

Lasciar riposare la crema in frigorifero giusto il tempo di preparare la pirofila e pavimentarla col primo strato di savoiardi imbevuti nel caffé (attenzione a non impregnarli troppo! Dovranno assorbire soprattutto la crema al mascarpone e non soltanto essere rammolliti dal caffé! Non saprei dare una indicazione empirica precisa, va molto ad occhio ed esperienza direi! Pochi secondi immersi nel caffè son più che sufficienti).

Ricoprire il primo strato di savoiardi con la crema e poi preseguire con quanti strati si vuole ( a seconda della grandezza della vostra pirofila).


Ho riempito due pirofile di medie dimensioni con queste quantità di crema.

Amo questo tiramisù! Ha un sapore delicatissimo. Non è certo super light, ma una fetta di questo dessert merita tutte le calorie che contiene. Non c'è da pentirsene!

Avete mai provato a fare il tiramisù con una ricetta simile a questa?

Fatemelo sapere con un commento a questo post.






0 commenti:

Posta un commento

 

Post piĂą popolari

Contact ME

You can contact me here:
inda.double@gmail.com

Blog to follow

  • Don't be such a n00b. - Questo Blog non può essere lasciato a se stesso e dato che il legittimo proprietario latita, l'Angolo del Nabbo, del tutto arbitrariamente, decide di prend...

Follow by Bloglovin'